Tarassaco

exemple Pissenlit

Nome latino:

Taraxacum officinale L.

Nome comune:

Tarsassaco, Dente di leone

Famiglia:

Asteraceae

Origine:

Europa

Parte della pianta utilizzata:

Radice

 

Descrizioe

Il tarassaco, Taraxacum officinale, appartiene alla famiglia delle Asteraceae e possiede foglie seghettate disposte a rosetta, da cui il nome (soprannome) "dente di leone". In fitoterapia, è la radice a essere utilizzata.

Contiene lattoni sesquiterpenici, in particolare germacranolidi ed eudesmanolidi. Questi principi amari sono tonici per l'apparato digerente. Favoriscono la digestione e stimolano l'appetito. Il Taraxacum officinale ha un effetto colagogo e coleretico, che migliora le funzioni epato-biliari.

Inoltre, l'elevato contenuto di potassio e la presenza di inulina gli conferiscono un effetto stimolante sulla funzione renale e un effetto diuretico. Questi stessi componenti sono anche responsabili della lieve attività lassativa del tarassaco.

Il tarassaco contiene polisaccaridi e il β-glucoside dell'acido taraxinico, con proprietà immunostimolanti. Il tarassaco attiva la proliferazione dei linfociti, la migrazione delle cellule del sistema immunitario e la fagocitosi (il meccanismo con cui i fagociti ingeriscono e digeriscono i microbi).

IlTaraxacum officinale ha anche proprietà antinfiammatorie grazie al taraxasterolo.

I  benefici 

Il tarassaco è utilizzato in fitoterapia per facilitare la digestione e sostenere la funzione epatica e biliare. Contribuisce al benessere digestivo. Il tarassaco aiuta a mantenere normali le funzioni renali e di eliminazione urinaria.

Pubblicazioni scientifiche

Il tarassaco è oggetto di oltre 673 pubblicazioni scientifiche.

 

I nostri prodotti a base di Tarassaco

  1. 27,20 €
  2. 19,90 €
Pagamento Sicuro
Spedizione gratuita da 35,00 €
Servizio clienti dedicato
Garanzia qualità