Ribes nero

exemple cassis

Nome latino:

Ribes nigrum L.

Nome comune:

Ribes nero

Famiglia:

Grossulariaceae

Origine:

Euroasia

Parti della pianta utilizzate:

Frutto, foglia

 

Descrizione

Il ribes nero è coltivato per i suoi frutti commestibili in Francia (soprattutto in Borgogna) e in diversi Paesi dell'Europa centrale. Già nel XVIII secolo erano state descritte le sue virtù. Il frutto è ricco di zuccheri e antiossidanti (polifenoli, come i flavonoidi). Anche la foglia e le gemme contengono antiossidanti e per questo sono tradizionalmente utilizzate per favorire l'eliminazione dell'acqua a livello renale e per trattare i dolori articolari. Per quanto riguarda il frutto, ricco di vitamina C, il suo alto contenuto di antociani lo rende uno spazzino dei radicali liberi, molecole responsabili dell'invecchiamento precoce delle nostre cellule.

I  benefici 

  • Facilita l'eliminazione renale;
  • Allevia i dolori articolari;
  • Contribuisce a combattere l'insufficienza venosa e protegge le pareti dei vasi sanguigni dall'invecchiamento (la couperose in particolare).

 

Pubblicazioni scientifiche

Il ribes nero è oggetto di oltre 490 pubblicazioni scientifiche.

 

I nostri prodotti a base di Ribes nero

  1. 30,00 €
  2. 29,10 €
Pagamento Sicuro
Spedizione gratuita da 35,00 €
Servizio clienti dedicato
Garanzia qualità