Finocchio

exemple Fenouil

Nome latino:

Foeniculum vulgare Miller 

Nome comune:

Finocchio

Famiglia:

Apiaceae

Origine:

Europa,
Cina, Egitto, America del Sud

Parti della pianta utilizzate:

Frutti

 

Descrizione

Citato nel «De materia medica» dal medico Dioscoride - considerato il padre della farmacologia - la conoscenza dei benefici del finocchio è sopravvissuta ai secoli. 

Oltre ad essere utilizzato in cucina in numerose ricette, il finocchio è anche utilizzato in fitoterapia, in particolare per i suoi semi. I semi contengono un'essenza che viene utilizzata per ottenere un olio essenziale dopo la distillazione in corrente di vapore. L'olio essenziale di finocchio è composto da eteri, in particolare trans-anetolo ed estragolo, e da monoterpeni.

Grazie al suo contenuto di anetolo, il finocchio ha proprietà «estrogeno-simili» e favorisce l'allattamento.

Il finocchio ha un'indicazione per l'apparato digerente. È un antispasmodico e stimola la motricità dello stomaco. I suoi semi sono anche carminativi, cioè aiutano ad assorbire i gas e a favorirne l'espulsione.

Il finocchio svolge anche un ruolo antinfiammatorio e inibisce la sintesi dei leucotrieni.

I benefici 

Il finocchio, pianta della famiglia delle Apiaceae, è utilizzato in fitoterapia per i suoi semi. Viene utilizzato nell'apparato digerente. Favorisce la digestione e allevia i disturbi digestivi, come il gonfiore, aiutando a eliminare i gas intestinali. 

Il finocchio favorisce i sistemi di detossificazione e partecipa alla funzione escretoria dei reni.

 

Pubblicazioni scientifiche

Il finocchio è oggetto di oltre 752 pubblicazioni scientifiche.

 

I nostri prodotti a base di Finocchio

  1. 27,00 €
  2. 20,40 €
Pagamento Sicuro
Spedizione gratuita da 35,00 €
Servizio clienti dedicato
Garanzia qualità