Ferro

exemple Fer

Descrizione

All'inizio del XX secolo, il chimico francese Gabriel Bertrand condusse degli esperimenti che dimostrarono che il ferro, insieme ad altri minerali, è presente nel corpo in quantità molto piccole e tuttavia è essenziale per la salute umana.

 

Il ferro è un oligoelemento, presente in tracce nel corpo. Il corpo di un uomo di 70 kg contiene circa 4 g di ferro, e quello di una donna di 60 kg ne contiene 2,5 g. Il ferro viene assorbito principalmente dall'intestino tenue.

 

Nella dieta, il ferro è presente in due forme distinte: ferro eme e ferro non eme. Il primo si trova nei prodotti di origine animale come la carne e il pesce e il secondo principalmente nei prodotti di origine vegetale. Contrariamente alla credenza popolare, gli spinaci forniscono relativamente poco ferro, tra i 2,5 e i 3 mg di ferro per 100 g.

Il nostro corpo assorbe il ferro eme molto meglio del ferro non eme presente nei prodotti di origine vegetale.

Ferro eme:

  • Sanguinaccio, fegato di pollame, fegato di agnello, frattaglie;

  • Carni rosse e bianche;
  • Pesce, frutti di mare.

Ferro non eme:

  • Germe di grano, pistacchi, soia;
  • Legumi: lenticchie, ceci, fagioli secchi, spinaci;
  • cereali...

Un uomo adulto o una donna in post-menopausa dovrebbe soddisfare un apporto giornaliero di ferro di circa 9 mg. Un adolescente ha bisogno di 13 mg, circa il 50% in più, e una donna in età fertile avrà un fabbisogno ancora più alto. Naturalmente, il fabbisogno di ferro è particolarmente alto durante la gravidanza, quando il fabbisogno giornaliero va dai 25 a 35 mg. Questo spiega perché una supplementazione in ferro si rende necessaria molto spesso, durante la gravidanza.

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), circa il 25% della popolazione mondiale soffre di anemia (mancanza di globuli rossi). La metà di questi casi sono attribuibili alla carenza di ferro (anemia da carenza di ferro). In Nord America, questo tipo di anemia colpisce circa il 20% delle donne, il 50% delle donne in gravidanza e il 3% degli uomini.

Negli Stati Uniti e in Canada, alcuni prodotti raffinati come la farina di grano, i cereali da colazione, il riso precotto e la pasta sono fortificati con ferro non eme per prevenire potenziali carenze.

 

I benefici

Il ferro contribuisce al normale trasporto di ossigeno nel corpo. Questo oligoelemento è essenziale per la produzione di globuli rossi e di emoglobina. Il ferro è presente non solo nell'emoglobina dei globuli rossi che portano l'ossigeno a tutte le cellule, ma anche nella mioglobina, una sostanza simile all'emoglobina che aiuta i muscoli a immagazzinare ossigeno.

Il ferro è essenziale per la produzione di adenosina trifosfato (ATP), la fonte primaria di energia del corpo. La sua azione sul metabolismo energetico contribuisce alla riduzione della stanchezza.

Il ferro è anche coinvolto nei meccanismi di difesa immunitaria e nel mantenimento delle funzioni cognitive. Nei bambini piccoli è stato dimostrato che il ferro è essenziale per lo sviluppo cognitivo.

In gravidanza il ferro è ancora più essenziale.  È coinvolto in diversi processi fisiologici vitali, come la regolazione della crescita e della differenziazione cellulare.

 

Le particolarità THERASCIENCE

Il laboratoire THERASCIENCE ha scelto di utilizzare il ferro nella forma bisglicinata, che è la meglio assorbita dal nostro organismo. Infatti, il bisglicinato di ferro offre una maggiore sicurezza ed efficacia, una migliore biodisponibilità e un maggiore assorbimento rispetto alla forma solfato.

Per saperne di più, clicca su bisglicinato di ferro.

 

Pubblicazioni scientifiche

Il ferro è oggetto di oltre 20 8428 pubblicazioni scientifiche.

 

I nostri prodotti a base di Ferro

  1. 40,00 €
  2. 21,90 €
  3. 34,40 €
Pagamento Sicuro
Spedizione gratuita da 35,00 €
Servizio clienti dedicato
Garanzia qualità